Castagnole alla ricotta

2016-02-07
  • Portate: 40 castagnole
  • Tempo di preparazione: 10m
  • Tempo di cottura: 10m
  • Pronto in: 20m

Uno dei dolci tipici della festa di Carnevale sono le castagnole, morbide e golose palline, velocissime e facilissime da preparare, molto gustose e profumate, che vengono fritte nell’olio.

Queste morbide frittelle sono tipiche di tante regioni d’Italia da Nord a Sud, anche se con nomi differenti e con piccole variazioni negli ingredienti tra una zona e l’altra.  Propongo oggi una versione un po’ diversa delle classiche castagnole, ancora più morbide e gustose: le castagnole alla ricotta!

Vi conquisteranno al primo morso, grazie alla loro consistenza e al sapore delicato. Sono sicura che anche voi non saprete resistere a questa  bontà, quindi mani in pasta per preparare le castagnole di ricotta!!

Castagnole alla ricotta

Ingredienti

  • 230 grammi di farina
  • 50 grammi di zucchero
  • 2 uova
  • 100 grammi di ricotta
  • 1 cucchiaio di olio + olio per friggere q.b.
  • scorza grattugiata di 1/2 limone
  • 1 cucchiaio di liquore (rum - anice ecc..)
  • 1/2 bustina di lievito per dolci , sale

Preparazione

Step 1

In una ciotola mescolate la ricotta con lo zucchero. Aggiungete le uova, il pizzico di sale, un cucchiaio d’olio, il liquore e la buccia grattugiata di 1/2 limone.

Step 2

Aggiungete la farina ed il lievito setacciati e lavorate gli ingredienti per amalgamarli bene. Trasferite quindi l’impasto sulla spianatoia e, impastando con le mani, formate un panetto.

Step 3

Se l’impasto risulterà leggermente appiccicoso, lavoratelo con le mani infarinate fino ad ottenere un palla molto morbida, omogenea ed elastica.

Step 4

A questo punto potete formare tanti rotolini, tagliarli a pezzetti tipo gnocchetti e formare delle palline con le mani.

Step 5

Scaldate l’olio di semi di arachidi per friggere. Per quanto riguarda la frittura, l’olio deve avere la giusta temperatura, non troppo bollente ma caldo altrimenti le castagnole tenderanno ad essere crude al centro e troppo scure fuori.

Step 6

Friggete con attenzione girando spesso fin quando non risulteranno dorate. Riponete le castagnole alla ricotta su carta assorbente, e, prima di servirle spolverizzatele con zucchero a velo.

Step 7

Le castagnole alla ricotta tiepide o appena preparate sono croccanti e morbidissime all’interno, il giorno dopo saranno ancora morbide e buonissime....se arriveranno al giorno dopo ;-)

Descrizione
Ricetta
Castagnole alla ricotta
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Votazione
5 Based on 3 Review(s)
Ricette correlate:
  • salame di cioccolato

    salame di cioccolato

  • delizie di riso soffiato  cioccolato e zenzero

    delizie di riso soffiato cioccolato e zenzero

  • torta all'ananas

    torta di ananas

  • Marmellata di mandaranci e zenzero

    Marmellata di mandaranci e zenzero

  • La torta paradiso è uno dei dolci più classici e rappresentativi della  tradizione dolciaria italiana.

    torta paradiso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi